I corsi LUIMO, per l'anno 2012 avranno inizio lunedì 16 gennaio. Lo scopo delle otto giornate di formazione continua, è di dare al professionista un’informazione corretta ed approfondita sulla Medicina Omeopatica, messa a confronto con i paradigmi della teoria medica convenzionale.

Presso la sede LUIMO di Napoli in Viale Gramsci n. 18 si svolgerà il seminario

QUID EST VERITAS?  L’ORGANON DI SAMUELE HAHNEMANN UN TESTO MISCONOSCIUTO
SINCERITA’ E AUDACIA PER UN’INTERPRETAZIONE INNOVATIVA
DEL PENSIERO HAHNEMANNIANO

fonte: www.news.admin.ch. Berna, 12.01.2011 - Dal 1° gennaio 2012 e per un periodo transitorio che va sino alla fine del 2017, la medicina antroposofica, l’omeopatia, la terapia neurale, la fitoterapia e la medicina tradizionale cinese saranno rimborsate dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS) a determinate condizioni.

Uso di Omeopatia in oncologia pediatrica

In questo articolo, vengono analizzati comportamenti dei genitori di pazienti oncologici pediatrici relativamente all’utilizzo di terapie complementari durante i trattamenti oncologici (in Germania). L’analisi si concentra sui trattamenti omeopatici, perché dalla ricerca emerge che la Medicina Omeopatica (MO) è il primo tipo di terapia utilizzata in tale contesto.

Extreme homeopathic dilutions retain starting material: a nanoparticulate perspective. P. S. Chikramane et al.

Questa ricerca ha suscitato molte discussioni, anche tra i detrattori della medicina omeopatica. Secondo le ricerche degli autori, medicinali prodotti secondo il metodo omeopatico, ad altissime diluizioni (30CH, 200CH), ritengono ancora, in tracce, i componenti originali.

I corsi LUIMO, per l'anno 2011 avranno inizio lunedì 31 gennaio. Lo scopo delle otto giornate di formazione continua, è di dare al professionista un’informazione corretta ed approfondita sulla Medicina Omeopatica, messa a confronto con i paradigmi della teoria medica convenzionale.

Giovedì 9 dicembre scorso, la direzione LUIMO e la cooperativa dei medici di famiglia Me.di Fam. della regione Campania si sono incontrate per discutere della possibilità di intraprendere uno o più progetti assieme avendo come tematica la Medicina Omeopatica e la relazione con il paziente.

LUIMO - Roma

Credo di interpretare il sentimento di tutti i medici omeopatici italiani che, come me, sono stati allievi del prof Antonio Negro nel sottolineare il riconoscimento  e l’ammirazione  profonda che abbiamo sempre avuto per le sue straordinarie capacità professionali e per le sue non comuni doti personali.